Accedi

Yaya Yafa è deceduto a 22 anni. Era il suo terzo giorno di lavoro all’Interporto di Bologna


Lavoro

La storia. La strage dei lavoratori continua senza fine. Sciopero di due ore all’Interporto

Yaya Yafa, nato in Guinea Bissau e residente a Ferrara, è deceduto ieri di lavoro a 22 anni. Era il suo terzo giorno di attività da lavoratore interinale per l’agenzia InOpera e lavorava nell’ambito dell’appalto Dedalog in un magazzino della Sda all’Interporto di Bologna (territorio di Bentivoglio). Yaya Yafa è deceduto dopo essere rimasto incastrato tra la ribalta del magazzino e un mezzo pesante parcheggiato per il carico merce. Il giovane operaio ha riportato lo sfondamento del torace e sarebbe deceduto sul colpo. «Padroni e governo, che in questi giorni si ergono a paladini della salute e della prevenzione del…



Leggi tutto

Questo articolo è stato scritto da Roberto Ciccarelli il 2021-10-21 23:59:21 ed è stato pubblicato su https://ilmanifesto.it/yaya-yafa-e-deceduto-a-22-anni-era-il-suo-terzo-giorno-di-lavoro-allinterporto-di-bologna/

Post Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *