Moscati reparto intitolato al dott Magliocca

Moscati reparto intitolato al dott Magliocca

Le firme raccolte tra infermieri, medici, personale e sanitari dell’ospedale San Giuseppe Moscati per intitolare il reparto di infettivologia del presidio sanitario di contrada Amoretta al dottore Claudio Magliocca sono già 148. Il medico è  morto lo scorso 3 dicembre nell’Unità operativa di Anestesia e rianimazione dell’Azienda ospedaliera Moscati.

Magliocca è stato il primo medico in servizio nella struttura di Contrada Amoretta e anche in tutta l’Irpinia  a perdere la vita dopo aver contratto il nuovo Covid, molto probabilmente, sul posto di lavoro. Lo ha seguito, solo pochi giorni dopo, il primario di anestesia della clinica Malzoni di viale Italia, Sergio Pascale.

Il dottore Carmine Sanseverino anche lui rimasto contagiato lo scorso inverno dal virus, e guarito dopo lunghe settimane di degenze ha avviato la raccolta delle firme per dedicare il reparto a Magliocca.

Residente a Roccarainola in provincia di Napoli, Magliocca avrebbe compiuto 67 anni a marzo.

Carmine Sanseverino ha lanciato la raccolta firme.

Scrivi il tuo commento
Leave your comment
Comment
Name
Email