Nedo Fiano

Nedo Fiano Claimed

Milano 19 dicembre 2020

Average Reviews

In Memoria di

È morto Nedo Fiano, uno degli ultimi sopravvissuti di Auschwitz.

Ieri, sabato 19 dicembre, è morto Nedo Fiano, uno dei principali testimoni italiani dell’Olocausto.

Aveva 95 anni ed era sopravvissuto al campo di Auschwitz. La morte a Milano, dove Fiano viveva.

Nato a Firenze, fu arrestato e portato prima al campo di transito di Fossoli e poi ad Auschwitz nel 1944. È stato l’unico superstite della sua famiglia. Suo figlio Emanuele Fiano è deputato del partito democratico.

“Mi piange il cuore – ha commentato la presidente della comunità ebraica di Roma, Ruth Dureghello -. Ha avuto la forza di raccontare l’orrore a intere generazioni. Un esempio di vita per tutti noi. Un abbraccio a Emanuele Fiano e alla famiglia dalla comunità ebraica di Roma”.

“Con la scomparsa di Nedo Fiano – si legge sulla pagina Facebook del Pd – il mondo perde un uomo che dopo essere sopravvissuto all’orrore della Shoah, ha passato il resto della vita trasmettendo ai giovani il valore della memoria. Un grande abbraccio a Emanuele Fiano e alla sua famiglia. Da oggi il mondo è più povero”.

Scrivi il tuo commento