Franco Giraldi Regista

Franco Giraldi Regista

Comeno, 11 luglio 1931 – Trieste, 2 dicembre 2020

Average Reviews

In Memoria di

Franco Giraldi (Comeno, 11 luglio 1931 – Trieste, 2 dicembre 2020) è stato un regista, sceneggiatore e critico cinematografico italiano.

Franco Giraldi nacque sul Carso triestino, a Comeno (Komen, oggi in Slovenia); la madre era una slovena di Trieste, il padre un italiano dell’Istria. Il rapporto tra le diverse etnie e culture delle sue terre d’origine dalla famiglia si rifletterà in modo significativo anche nella sua opera. Trascorse l’infanzia e l’adolescenza tra il Carso, Trieste e Gorizia. Durante la seconda guerra mondiale aiutò i partigiani italiani, tagliando i fili delle linee tedesche e fasciste

Il suo primo contatto professionale con il mondo del cinema avvenne come critico cinematografico sulle pagine del quotidiano l’Unità, dopo essere stato – assieme a Tullio Kezich e Callisto Cosulich – tra i fondatori nel dopoguerra del Circolo del Cinema di Trieste (affiliato alla Federazione italiana dei circoli del cinema).

All’inizio degli anni Cinquanta si trasferì a Roma, dove si mise dietro alla macchina da presa e divene aiuto di registi come Giuseppe de Santis, Leopoldo Savona, Gillo Pontecorvo, Carlo Lizzani e Giuliano Montaldo. In quel periodo diresse molte seconde unità di film di successo, fra cui Per un pugno di dollari di Sergio Leone. Proprio l’addio di Leone alla Jolly Film favorì il suo debutto come regista di successo nel western all’italiana 7 pistole per i MacGregor.

Nel 1968, dopo quattro film lasciò il genere che lo aveva lanciato e si cimentò nella commedia all’italiana con La bambolona. Negli anni successivi si affermò come una delle firme più apprezzate del cinema italiano.

Nel 2005 sposò Palmira Petrongari, che lo lasciò vedovo nel gennaio 2009. Da allora Giraldi si ritirò nel suo amato Friuli Venezia Giulia, a Gradisca d’Isonzo, dove continuò a collaborare con varie associazioni e a lavorare come critico cinematografico per il premio Amidei. Successivamente si trasferì nuovamente a Trieste.

Girardi è morto il 2 dicembre 2020 all’età di 89 anni in una struttura sanitaria del triestino, dopo essere stato ricoverato a causa del COVID-19

Filmografia
Regista
Cinema
La Trieste di Svevo – cortometraggio documentaristico (1961)
7 pistole per i MacGregor – firmato come Frank Grafield (1966)
Sugar Colt (1966)
7 donne per i MacGregor (1967)
Un minuto per pregare, un istante per morire (1967)
La bambolona (1968)
Cuori solitari (1970)
La supertestimone (1971)
Gli ordini sono ordini (1972)
La rosa rossa (1974)
Colpita da improvviso benessere (1976)
L’addio a Enrico Berlinguer – documentario (1984)
Roma dodici novembre 1994 – cortometraggio documentaristico (1995)
La frontiera (1996)
Voci (2000)
Un altro mondo è possibile – documentario (2001)
La primavera del 2002 – L’Italia protesta, l’Italia si ferma – videodocumentario (2002)
Firenze, il nostro domani – documentario (2003)
Delitto e Castigo – cortometraggio (2007)
Con la furia di un ragazzo. Un ritratto di Bruno Trentin – videodocumentario (2009)
Televisione
Il lungo viaggio – miniserie TV, 4 episodi (1975)
Un anno di scuola – film TV (1977)
La giacca verde – film TV (1979)
Ivanov – film TV (1981)
Accadde a Weimar – film TV (1982)
Mio figlio non sa leggere – film TV (1984)
Il corsaro – miniserie TV (1985)
La fronda inutile – Ciano, Bottai e Grandi – miniserie TV, 2 episodi (1986)
Nessuno torna indietro – serie TV, 3 episodi (1987)
Quattro storie di donne – miniserie TV, 1 episodio (1989)
La bugiarda – film TV (1989)
Isabella la ladra – miniserie TV, 3 episodi (1989)
Una vita in gioco – film TV (1991)
L’avvocato Porta – serie TV (1997)
Pepe Carvalho – serie TV, 2 episodi (1999)

Scrivi il tuo commento

Photos

Videos

Cosa faceva

Map

Colleghi scomparsi

Statistic

42 Views
1 Rating
0 Favorite
0 Share