Accedi

Il grande regista tedesco Peter Fleischmann è morto. La sua famiglia ha confermato al “Tagesspiegel”che il regista è morto mercoledì all’età di 84 anni per le conseguenze di una caduta in un ospedale di Potsdam. Fleischmann è stato uno dei rappresentanti più importanti del nuovo cinema tedesco, nonché wim wenders (75), Werner Herzog (78) e Rainer Werner Fassbinder (1945-1982). Questo stile cinematografico ha modellato le produzioni domestiche degli anni ’60 e ’70.

Fleischmann, nato a Zweibrücken, fu uno dei pionieri della moderna scena cinematografica tedesca. I suoi lavori più noti includono “Jagdszenen aus Niederbayern”, “Die Hamburger Krankheit” e “Herbst der Gammler”. Negli anni ’90 si impegnò con successo nel salvataggio degli studi cinematografici di Potsdam-Babelsberg e organizzò l’acquisizione da parte del gruppo francese Vivendi.

Il suo primo romanzo è stato pubblicato nel 2008
Fleischmann è uno dei membri fondatori della German Film Academy e ha pubblicato il suo primo romanzo “Die Zukunftsangst der Deutschen” nel 2008. Il suo ultimo film è stato “Il mio amico, l’assassino” nel 2006.

Aggiungi memoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Stelline votive

Added By memory place

memoryplace

Cerca

Si prega di scegliere la categoria per visualizzare i filtri

Iscriviti alla nostra newsletter

Inserisci la tua mail

Commenti recenti